Protesi Fissa

La protesi fissa sostituisce gli elementi dentari naturali con manufatti definitivi e stabili. Questa categoria include faccette, corone (sostituti artificiali di singoli denti) e ponti (sostituti di più elementi dentari) cementati a pilastri di sostegno naturali (denti contigui) e perciò non rimovibili dal paziente.

La protesi fissa può essere realizzata anche su impianti. Grazie alla tecnica implantologica, infatti, si possono sostituire singoli denti o intere arcate dentarie assenti mediante l’inserimento chirurgico di pilastri in titanio ai quali i nuovi denti vengono ancorati in modo definitivo. La protesi su impianti può essere avvitata o cementata. Entrambi i sistemi di fissazione sono efficaci e vengono scelti in funzione delle diverse situazioni cliniche che si presentano. 

L’utilizzo di sostegni artificiali integrati nell’osso mandibolare o mascellare consente di preservare la salute dei denti ancora presenti (che potrebbero dover essere limati e ridotti nell’applicazione dei ponti) e di garantire una completa stabilità e comodità.

Al giorno d’oggi, l’implantologia rappresenta la miglior soluzione per la riabilitazione orale funzionale ed estetica in caso di assenze dentarie.